FloatHouse

FloatHouse

Sistema di alloggi galleggianti,

Lago del Salto (RI), 2014

Progettisti: Gildo Incitti e Federica Mares

Web: https://floathouse2014.wordpress.com/

VINCITORE TOP 5 UNDER 35 – “Eco_Luoghi 2013 – Case per un abitare sostenibile” nel febbraio 2014.

ESPOSIZIONE PROTOTIPO 1:1 – MACRO Testaccio di Roma da luglio a ottobre 2014.

VINCITORE BORSA DI STUDIO – “BigMat VASS School: borse di studio per tesi in legno” nell’aprile 2015 con premiazione durante la Fiera BigMat 2015 a Firenze.

FINALISTA – “Floornature International Architecture Contest – Next Landmark Milano 2015” nell’ottobre 2015.

MENZIONE D’ONORE – “Lignius Concorso di Architettura in Legno – Made in Italy – Categoria Tesi di Laurea” nel gennaio 2017 con premiazione durante il Klimahouse 2017 a Bolzano.

 

 

Tra terra ed acqua

 

In Italia abbiamo oltre 500 laghi, tra naturale ed artificiali. Se il turismo lacustre è una realtà affermata nel Nord Italia, nel Centro Sud i paesini a ridosso dei laghi vivono un fenomeno di spopolamento graduale. FLOATHOUSE è una casa galleggiante pensata per vivere il lago in ogni stagione dell’anno e per rapportarsi alla natura come in un campeggio, senza rinunciare ai comfort di una casa e la relazione diretta con l’acqua tipica di una barca.

Il progetto è fortemente legato al contesto lacustre in cui è inserito ed è proprio il LUOGO ad aver influenzato le nostre scelte progettuali.

Abbiamo scelto un lago, nello specifico quello del Salto vicino Rieti, perché l’Italia è ricca di queste aree di interesse naturalistico spesso abbandonate o soggette ad un debole turismo stagionale.

Il progetto mira quindi al recupero della zona lacustre, per rivalutarne la bellezza paesaggistica, per far rinascere i borghi lungo le rive facendo leva sulla crescita del turismo lacustre registrata negli ultimi anni.

Vivere in vacanza

 

Vivere sull’acqua con tutte le comodità di una casa. FloatHouse è un alloggio galleggiante realizzato in legno, con scafo in GRC, utilizzabile in ogni stagione dell’anno da chi è alla ricerca di un campeggio nella natura, con i comfort di una casa e la relazione diretta con l’acqua tipica di una barca. Può ospitare dalle 2 alle 6 persone a seconda dell’aggregazione di 2 moduli: una base di 27 mq dotata di servizi (cucina, bagno), impianti (pannelli solari e fotovoltaici, termostufa), zona giorno, letto doppio, un modulo satellite di 18 mq con la variante da 2 e da 4 posti letto, e due pedane esterne con piscina naturale. Un po’ come vivere sempre in vacanza!

Spazi su misura

 

Gli spazi interni sono flessibili a seconda delle esigenze dei fruitori con arredi a scomparsa studiati appositamente. L’autosufficienza energetica è garantita da dispositivi di human-power sulle terrazze, coadiuvati da solare e fotovoltaico. Le case saranno poi raggiungibili tramite un sistema di passerelle mobili totalmente attrezzate, che grazie al sistema di ancoraggio Seaflex, potranno seguire l’andamento della marea e dei cambi di livello dovuti alla diga.