London Public Library

London Public Library

Biblioteca pubblica.

Londra, 2015

Progettisti: Architetti Michela Benignetti, Livia Gangarossa, Gildo Incitti, Federica Mares e Federica Paolucci

“LPL – London Public Library” – Bando internazionale indetto da: Archmedium Student Competition

 

 

 

Volare Alto

 

In questo progetto abbiamo volato alto. Per il concorso di idee per una nuova biblioteca nella city londinese, abbiamo pensato un edificio dalla forma sinuosa, dove costoloni cementizi, lasciano spazio ad ampie vetrate e a un tetto giardino che conduce… ad una mediateca volante! Il dirigibile attraccato raccoglie infatti la biblioteca digitale, mentre il resto dell’edificio tutte le altre funzioni e i volumi stampati su carta.

Spazi e funzioni

 

Oltre 22.000 mq divisi su nove livelli (di cui uno interrato) conducono fino al belvedere e all’accesso alla mediateca digitale: il percorso si snoda tra le funzioni più separate (come richiesto da bando). Dalle sale di lettura, al coworking; dal ristorante, alla biblioteca per bambini; dalla sala consultazione, all’auditorium. Tra collegamenti verticali diretti e rampe che si sviluppano sulla lunghezza intera dell’edificio!

L’epoca Vittoriana

 

Se ormai la city è proiettata nel futuro, il progetto, nonostante la contemporaneità dell’involucro, strizza l’occhio alla Londra scomparsa di fine ‘800.

Abbiamo pensato un luogo di connessioni, tra passato e futuro, in cui è possibile…far volare la mente! Letteralmente!